La Medaglia d'Oro

Medaglia d'Oro al Merito Civile

Onorificenze


Il 25 aprile 2007 a Roma, in occasione delle celebrazioni del 62° anniversario della Liberazione, si è svolta la cerimonia di consegna dell’altissima onorificenza, firmata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano.

LA MOTIVAZIONE:
Avamposto di notevole importanza strategica sulla “linea dell’Etna”, occupato dalle forze dell’Asse al fine di arrestare l’avanzata delle truppe anglo-americane verso il continente, si trovò al centro di violenti combattimenti, subendo atroci rappresaglie e rastrellamenti da parte dei soldati tedeschi e devastanti bombardamenti alleati che provocarono centinaia di vittime civili e la totale distruzione dell’abitato.
La popolazione, costretta a trovare rifugio, tra stenti e sofferenze, nella campagna vicina e in alloggi di fortuna, si rendeva protagonista di eroici slanci di umana solidarietà verso quanti avevano bisogno di aiuto e si prodigava, col ritorno alla pace, nella difficile opera di ricostruzione morale e materiale del paese.
(Luglio-agosto 1943, Troina, EN)
1 agosto. Inizia la battaglia per la conquista di Troina, che vede fronteggiarsi la 1° e la 9° divisione statunitensi contro la 15° divisione “Panzergranadier” tedesca, affiancata dalla divisione italiana “Assetta”. Sarà la più sanguinosa battaglia dell’intera campagna di Sicilia. Nel settore sud-est del fronte, nella notte, cominciarono gli attacchi della 78° divisione inglese sul paese di Centurie, difeso dalla Panzerdivision “Hermann Goering”.

TROINA - MEDAGLIA D'ORO AL MERITO CIVILE parte 1

TROINA - MEDAGLIA D'ORO AL MERITO CIVILE parte 2

TROINA - MEDAGLIA D'ORO AL MERITO CIVILE parte 3

TROINA - MEDAGLIA D'ORO AL MERITO CIVILE parte 4

Ultime news

INAUGURATO IL PARCO GIOCHI INCLUSIVO “PADRE PIO”

Inaugurato ieri pomeriggio a Troina, nel...

U.R.P.

U.R.P.

Via Conte Ruggero, 4
94018 Troina(En) Italia
+39 0935 937 139
comunetroina@legalmail.it
info@comune.troina.en.it

Comune di Troina

Copyright © 2021 | Comune di Troina. Tutti i diritti riservati.